martedì, dicembre 20, 2016

NASA, no, MERDA!

MS ha altri obbiettivi che muovere i PC.

Stavo vedendo ora che un render sotto linux e' piu' veloce del 30%.

In pratica,
se usate un CAD, anziche spendere 2000E nel vostro PC per usare MS,
potete spenderne 1000E e con gli altri 1000 andare in vacanza.

intanto arrivava la QUINTA pubblicita' ODIERNA MS su FB



paragonare la nasa, che oltretutto usa linux in maniera estensiva (puoi mica andare a fare ctr-alt-del su marte...), con quella precisione leggendaria, ad un'industria che ci ha fatto spalare MERDA per decenni


con la merda dei BSOD a manetta

Con  la merda dei SO a 16 bit spacciati a 32

Con la merda dell'audio che su win non va mai come dovrebbe (ac3, dice nulla?). Il motivo dell'esplosione di openlec&c

Con la merda delle mille funzioni di cavolo mai spegnibili.

Con la merda delle licenze che nessun rivenditore ANCORA OGGI CAPISCE (quali cal comprare e' divertente) e spesso non chiare neppure al personale MS presso i call center. Fossero almeno restituibili.

Con la merda dei sistemi di attivazione che piu' volte mi hanno dato del PIRATA

Con la merda dei sistemi di attivazione che si autoresettavano (office) costringendoni a tornare dal cliente

Con la merda dei poveracci del call center che capiscono di compuer e italiano quanto io di calcolo quantistico. E non vogliono attivarti. Poi richiami e magicamente va tutto ok. Ore su ore perse.

Con la merda dei SO che non facevano neppure il BK

Con la merda del outcrook che e' piu' i casini che la posta. Da essere un virus a, 10 anni dopo, perdere tutta la posta in un solo botto. BK, questo sconosciuto.

Con la merda dei telefoni winCE(4,5,6) che se arrivava un SMS mentre plottavi si spegneva tutto

Con la merda dei FUD a mitraglia

Con la merda dei "gli altri sono il male"

Con la merda dell'interoperabilita' a zero


Con la merda dell'attivazione con l'obbligo di registrazione presso il vostro sito e la gestione dell'ennesima, inutile, rompicazzo, password



Con la merda della pubblicita' assolutamente sgradita del tasto START di win10 PRO(cazzo me ne frega a me della playstion360fruitdoom? sto lavorando, stronzi! toglietemelo dalle palle!)

Con la merda dei driver, sempre mancanti e passare ore a cercarli e quando li trovavi manco funzionavano o mandavano in crash la macchina, per non parlare delle schede di acquisizione dal lanciare come superuser sui server.


Con la merda delle specifiche sempre segrete cosi' da farti penare per una soluzione.

Con la merda dei mille tipi diversi di licenza, questo puo' fare questo ma e' bloccato quest'altro: piu' del protocollo IP devi essere esperto di volantini di cacca del produttore.

Con la merda delle KB sempre dedaliche che sembrano un forum di quindicenni sotto attacco brufolo. Alla fine quasi mai solutive. Evidente punta dell'iceberg dell'organizzazione del codice.

Con la merda dei win95 e aggiornameti semestrali a pagamento per 5 anni.

Con la merda dei driver che e' una caccia al tesoro, non parliamo poi della storia delle certificazioni.

Con la merda della usb

Con la merda dei prezzi che sembrano le previsioni del tempo: Windoze SFP (sfiga versionpro) costa   250E o 15E? Come fa ad esserci su un portatile da 249E? Non e' che se compro l'autoradio l'auto me la regalano e mi pagano pure il caffe'.

Con la merda dei requisiti minimi di sistema (con vista un pochino hanno pagato)

Con la merda dell'interfaccia di win 10 che peggiora persino quella di win7. Almeno la seconda era solo banale. Win 10 e' da utilizzatore di facebook. Per i professinisti Linux mint.

Con la merda del fatto che MAI hanno responsabilita': problema alle gomme? rivolgiti al costruttore del motore: noi non rispondiamo dei nostri prodotti.

Con la merda dei dischetti fantasma: hai la sfiga di avere windoze e vuoi il disco di ripristino?
non chiederlo a noi che facciamo il soft, chiedilo al costruttore di PC.
Il costruttore di pc dira' che non puo', per accordi con MS, fornire il dischetto e va chiesto a MS.
MS dira' di non chiederlo a loro, chiedilo al costruttore di PC.
Il costruttore di pc dira' che non puo', per accordi con MS, fornire il dischetto e va chiesto a MS
MS dira' di non chiederlo a loro, chiedilo al costruttore di PC.
Il costruttore di pc dira' che non puo', per accordi con MS, fornire il dischetto e va chiesto a MS
MS dira' di non chiederlo a loro, chiedilo al costruttore di PC.
Il costruttore di pc dira' che non puo', per accordi con MS, fornire il dischetto e va chiesto a MS.
Cazzo e' solo un casso di disco di un OS: emule?
Poi si lamentano dei crack.


Con la merda dei dischi fantasma 2; PAGANDO UNO SPROPOSITO la real casa ti da i discetti con un bug per il quale non vanno col numerino di licenza OEM (win server) che possiedi.

Con la merda dei dischi fantasma3: winCE5.x ha un bug ENORME: chiedi la riparazione. Non si puo', serve winCE6.Y. MS reclamizza il nuovo WINCE e dice: comprati un altro cello, avrai in omaggio WinCe6.Y. Emule. Smesso di avere il superbug.

Con la merda degli office che modificano il SO e dopo non vanno piu' altri soft.

Con la merda che se cambi la VGA diventi un pirata.

Con la merda che se si fulmina la mobo su di un server non puoi cambiarla con una che sia leggermente diversa senza buttarci una secchiata di ore. Dopo devi mettere li 1000E di soft MS per gradire. Fai prima a crackcare il SO, se non fosse un server... Alla fine per un condensatore butti un server intero: $3000. Poi si chiedono perche' uno usi linux sui server.





Con la merda dei proclami sul fatto che gli altri siano una pippa rispetto alla micro-soft

Con la merda dei termini che non corrispondono: CLOUD non vuol dire quello che asserite. Certo fra 10 anni, come RAID, cambieranno i libri.

Con la merda dei termini, come azure, che neppure i vostri venditori sanno spiegare co una frase e senza usare yabba dabba senza senso. Che azure, qualsiasi cosa sia,  fallisca.

Con la merda dei

La pianto qui, potrei andare avanti 10 pagine sulle ANGHERIE subite.
E' il motivo che appena posso mettere un SO diverso sento come se respirassi.
E voi mi angustiate con 5 spot al giorno?
Avete capito bene cosa fare per riprendere un cliente!
Davvero

ANGUSTIARLO.

Mi dispiace per Nadella, l'unico CEO MS da non usare come segnapunti per le freccette, ma un feel aziendale orientato a montagne di cacca difficilmente cambia, la trabant non si mette a costruire ford.


PS
Non sono un fanboy.
Anzi.
Ho spesso consigliato, per le ragioni tecniche, di comprare prodotti MS. 
non trovo cosi' migliore linux, almeno non e' "er meio" e rispetto a OS/2 e' arretratissimo come GUI.
Ma, parliamoci chiaro, un pessimo SO pagato come oro (nella versione completa 600euri) che ti da del pirata e uno leggermente meglio gratis e che non rompe le palle e ha una GUI migliore...

11 commenti:

Enrico gi.elle ha detto...

Concordo con tutto - come non si potrebbe dato i punti che hai citato - ma in particolare riconosco a Nadya Satella il coraggio (quello vero, non quello della mela) di provarci.

Purtroppo in questi casi la metafora della montagna di merda da spalare è fin troppo azzeccata! Ci vorranno ancora anni e numerose iterazioni dei vari SO e piattaforme e magari MS diventerà una reale e conveniente alternativa.

Stefano ha detto...

Purtroppo i CAD non girano sotto Linux.
Nessuno degno di tale nome, perlomeno (ovvero quelli che costano all'incirca 2 volte la workstation su cui sono installati).

Politiche commerciali dementi? Si'. Non mi ricordo NESSUNA presentazione in cui ALMENO UNO dei partecipanti non cheidesse una versione Linux. Ma come sempre le case software ascoltano piu' i "markettari" che i tecnici.
Conta piu' un "Ooooooohhh" del Responsabile Acquisti di fronte a icone bubbolose e sfolgoranti, che sente sue perche' uguali a quelle che vede sulla playstation-citofono che tiene in tasca e che "sente sue" da subito che migliaia di smadonnamenti ed improperi di tutti i tecnici costretti ad usare il SW che riouce l'area grafica ad un rettangolino circondato da quadri di Picasso.
(fortuna che poi c'e' il nerd/programmatore di turno che di nascosto ti fa vedere come tornare alle icone stile Windows2000...)

blu-flame ha detto...

qualcosa esiste e quasi tutti renderizzano su tale piattaforma (dove comprare 100 server o 200 cambia).
Catia aveva qualcosa, renderman, maya...
Certo che il vecchio autocad per msdos li e' e li rimane.

Il problema di tanti non e' solo la costosa conversione, tutto sommato fattibile con i tool odierni, ma l'impatto dei mille prg GNU.
Perche tu puoi chiedere 1400E/Y per un CAD ma se l'utente, come spesso accade, usa le fn base e un programma piu' easy e' anche piu' efficace. Capisci che ti vai a scontrare con un realta' competitiva.
Se rimani sotto win dove l'utente gia' se fai il nome di blender ti guarda come se fosse un cartone animato e conosce se va bene i nomi di 2 cad...

Conosco studi dove hanno gente che disegna con caddi vecchi o craccati o versioni demo in cui 3/4 dei comandi non vanno.

Anonimo ha detto...

Per quanto mi riguarda non sono d'accordo sulle valutazioni su Satya Nadella rispetto ai vari Gates/Ballmer. Non parlo pero' di programmi CAD, dove non ho proprio nessuna esperienza.
Windows famiglia NT, almeno fino a Seven e' diventato sempre piu' stabile. L'unica volta che ho visto un BSOD su XP e' stato dopo aver installato a forza un driver nato per W95, che mi ha fatto generare messaggi del tipo "Guarda che se vai avanti non funziona"... "Se riavvii si pianta tutto" .... ma volevo provare lo stesso, non avendo in quel momento accesso a Internet per scaricarmi quello aggiornato.
Ora non lavoro piu' sui sistemi operativi da tempo, ma i miei ex colleghi piangono lacrime di sangue sui W8 e W10 e sui vari Office 2016 e 365. Far funzionare la mail con Office 365 pare sia un bagno di sangue.
Anni addietro, con XP (e anche con Seven), e Server 2003, in qualche modo riuscivamo a far funzionare tutto. Ora mi sembra proprio di no.
Windows mobile? Un pianto greco: il mio Lumia 640XL Dual Sim, telefono che avrebbe un rapporto qualita'-prezzo eccellente, dopo che ho upgradato a Windows 10, ha piu' bug di un cimiciaio. E raccoglie (mi sembra proprio) piu' informazioni personali di Google-Android.
Quindi, a parte i discorsi delle licenze (che e' sempre stato un incubo, lo so... per fortuna non lo gestivo io), e dell'help desk, sempre stato scadente, la mia modestissima esperienza mi porta a dire che la Microsoft di Nadella non la voglio proprio piu'. Rivoglio DanceMokeyBoy Ballmer!
Fred

blu-flame ha detto...

Far funzionare la mail con Office 365 pare sia un bagno di sangue.
E' far funzionare 365 che e' un bagno di sangue anche economico


Anni addietro, con XP (e anche con Seven), e Server 2003, in qualche modo riuscivamo a far funzionare tutto.

Il problema e' "in qualche modo"
Tanto che per caricare win server si usa linux. Peche con linux ci sono meno casini di driver.


Windows mobile?
Provato il 5&6 e diciamo che non era ancora in beta. Pero' lo vendono ancora oggi a piene mani.

Rivoglio DanceMokeyBoy Ballmer!
Dai nadella ha fatto passi in avanti, si sono messi pure a programmare!

Anonimo ha detto...

Mannaggia, quoto e stra-quoto.
Ti ricordi "la merda" dei tempi dello slogan "on forever"?
..ancora non ce l'hanno fatta..

Anonimo ha detto...

Aggiungerei...

Con la merda dell'inferno delle DLL, risolto inventando la cartella winsux che contiene una copia di qualsiasi versione di qualsiasi DLL esistente, 99% delle quali non richieste da nessuno dei software installati.
Ovviamente con grande gioia di produttori di hard disk, visto lo spazio occupato che cresce di GB ad ogni update.

blu-flame ha detto...

Davide (storie dalla sala macchina):
"l'inferno delle DLL", che roba e'? direte voi, semplice! E' quella condizione per cui si installa un nuovo programma e 1) il programma non funziona e 2) tutto il resto smette di funzionare. Questo perche' quel coglione che ha scritto l'installazione ha fatto in modo che questa sovrascrivesse 100 DLL di sistema che erano gia' presenti, mentre non ne ha sovrascritte altre 100.
Dopo un po' di tempo Microsoft invento' VERSIOINFO, cioe' la possibilita' di ficcare dentro la DLL un numero di versione che il programma di installazione fatto bene (nessuno quindi) dovrebbe verificare per evitare di sovrascrivere una DLL piu' nuova con una piu' vecchia. OOOOOOOHHHHH!
Ma nello stesso tempo, un altro gruppo di sviluppo all'interno di Microsoft stessa scopri' un baco colossale nel DDE: che non lo avevano fatto loro! Cosi' inventarono OLE, che e' come il DDE, ma diverso, e proclamarono che l'OLE avrebbe risolto "l'inferno delle DLL".
Ma poco tempo dopo, Microsoft "vide la luce" e le MFC emersero come soluzione ad ogni problema possibile immaginabile, be' OLE non se ne stette seduto sugli allori, cosi' riemerse come COM, che e' come OLE, ma diverso (!).
Ma un altro gruppo di sviluppatori Microsoft scopri' un baco colossale nelle MFC: non le avevano scritte loro! Essi procedettero a correggere il problema introducendo le ATL, che sono come le MFC, ma diverse, e nello stesso tempo si diedero da fare per nascondere tutti quei bei dettagli relativi a COM (o era OLE?) che il gruppo COM stava cercando di spiegarci.

Questo spinse il gruppo COM a cambiare nome, cosi' vide la luce ActiveX, che e' esattamente come OLE (o COM?) ma diverso, inoltre utilizza un'innovativo sistema di interfacce che (indovina un po') elimina "l'inferno delle DLL", non solo, ma rende anche il nostro codice scaricabile da Internet (insieme a tutti i virus dell'universo).
Come un figlio misconosciuto, il gruppo OS richiamo' l'attenzione sul nuovo nato: Cairo che nessuno riusci' mai a spiegare, lasciamo perdere poi produrre e distribuire. Nonostante cio' questi introdussero un'affascinante meccanismo di protezione dei file che era espressamente pensato per eliminare l'inferno delle DLL!
A questo punto pero', il gruppo di sviluppo linguaggi scopri' un terribile errore in Java: non lo avevano fatto loro! Il rimedio fu la creazione di "J" o Jole o ActiveJ, che era come Java, ma diverso... tutto questo era molto eccitante, ma Sun apri' un contenzioso contro Microsoft sostenendo che c'e' un limite al quantitativo di schifezze che puoi rilasciare in un determinato tempo, e questo mise fine a "J" (o era Jole?).
Ovviamente tutto questo distolse l'attenzione da ActiveX (o era COM?), i quali pero' ritornarono alla ribalta con COM+ (ma non avrebbe dovuto essere ActiveX+?) ed MTS (che non ho mai capito perche' sia solo 'MTS' e non abbia dentro un qualche 'Active' o '+' o 'COM'...).
Nello stesso tempo pero', un altro gruppo se ne usci' con Windows DNA, che pero' scomparve prima che io avessi avuto il tempo di capire a che cosa era uguale pero' diverso...
Recentemente poi, Microsoft ha scoperto un altro terribile errore in Internet: che non lo hanno fatto loro! Ecco quindi la creazione di .NET, che e' come Internet, ma con piu' marketing. E che (sia chiaro questo) eliminera' l'inferno delle DLL! Inoltre introduce un bellissimo linguaggio detto C# (c'era un errore terribile in Java come detto prima), e distribuira' un bellissimo runtime che consentira' di eseguire i programmi (c'e' un errore terribile nel farlo fare alla CPU), inoltre include un esclusivo sistema di login centralizzato (c'e' un errore terribile nel non inserire tutte le vostre password in un server Microsoft) e che rivoluzionera' il modo di programmare...

Anonimo ha detto...

Mhhhh.
Mi sembra che tu voglia passare di intenditore di un po' di troppe cose.

Sono in profondo disaccordo con quello che hai scritto, hai preso svariate frasi fatte, diverse totalmente errate fino a sembrare divertenti.

Purtroppo, quella "merda" che tu insulti vedo ti dà il pane quotidiano, visto che sembra che alcuni li usi spesso ma non penso, perché se lo facessi da sistemista ti accorgeresti che esistono molte soluzioni ai problemi che hai evidenziato.

Purtroppo quella "merda" va saputa minimamente usare.

Chissà come mai non ci sono software CAD sul mitico Linux.
Chissà come mai la diffusione del mitico Linux fatica da decenni a stare sull'1%, quando santoni del tuo rango sono vent'anni che sostengono che dominerà il mondo entro 5-10 minuti.
Chissà che bello avere migliaia di distribuzioni di Linux, tutte funzionanti in maniera diversa, tutte con interfacce diverso: per l'utente normale una vera goduria.
Chissà che bello avere distribuzioni che oggi nascono e domani spariscono solo perché fuori moda o perché lo smanettone che le ha create ha dovuto iniziare a lavorare e guadagnarsi due soldi per vivere.

Quando hai citato i driver ho riso per 15 minuti e per questo di ringrazio sinceramente: su Linux vanno che è una meraviglia; già trovarne qualcuno è un miraggio, immagina quando per installarli occorre ricompilare il sistema operativo (e non provare a dire che non è vero).
Che comodità per l'utenza media, che facilità d'uso ma...aspetta...hai ragione: è M$ che impone ai produttori di hardware di non crearli. D'altronde vuoi mettere fare 1000 driver per 1000 distribuzioni Linux diverse per ciascun hardware che produci. A proposito: la stessa NASA, dove tu, e ripeto, tu e non li mondo, sostieni usi solo Linux o derivati, non mi sembra sia poi questa fonte di sicurezza informatica.

Invece che sparare "merda" su tutte le cose spacciandoti per santone di qualsiasi tecnologia, vedi di fare qualche paragone fra le tecnologie evidenziando pregi e difetti che sarebbe molto più utile per l'utenza media che di legge (la chiamo così quando invece tu la chiami spesso in modo diverso e dispregiativo ma, ahimé, è quella che legge più frequentemente i tuoi "post": questo (se vogliamo chiamarlo "post" ma io gli darei nomi diversi) ha la stessa valenza di una propaganda politica.

blu-flame ha detto...

"vedo ti dà il pane quotidiano,"

mi da il pane quotidiano il settore.
Ad un gommista nulla importa se monta una pirelli o una dunlop.
Pero' puo' dire che la prima frena di piu' ma dura meno.

"esistono molte soluzioni ai problemi che hai evidenziato."
Ni, per ALCUNE cose esistono soluzioni, certo ma implicano COSTI e TEMPI che i clienti non capiscono.



"Chissà come mai non ci sono software CAD sul mitico Linux."
mi sa che devi fare un po di ricerca. Il piu' diffuso non esiste, certo. Pero' ricordati che si stanno diffondendo anche tv 4k. Un'azienda deve seguire le richieste, per quanto stolte.

"Chissà come mai la diffusione del mitico Linux fatica da decenni a stare sull'1%"
Dipende in che ambito.
Se con diffusione intendiamo qualsiasi computer siamo nell'ordine del99%.
Se con diffusione intendiamo qualsiasi computer dotato di display siamop al 90%
Se con diffusione intendiamo qualsiasi computer ad uso personale con cui possiamo navigare e giocare a doom passiamo al 80%, sempre che non aggiungiamo il cugino BSD con il quale torniamo al 90%
Se con diffusione intendiamo qualsiasi computer ad uso personale con mouse e display compatibile con WIN7 e dotato di processore intel delle ultime generazioni la diffusione e' del 5% e se la litiga con apple.
Se con diffusione intendiamo qualsiasi computer ad uso personale, tipicamente un portatile stile PC-AT, venduto al supermercato del calzino (gigante, iper, esselunga...) siamo ben al di sotto del tuo 1%.


“quando santoni del tuo rango sono vent'anni che sostengono che dominerà il mondo entro 5-10 minuti.”
Mai detto una cosa del genere, anche perche i santoni come me pensavano che nell'ambito desktop OS/2 avrebbe avuto diffusione. Non certo qualla chiave 8/16bit di windoze 3.x-4.x

“Chissà che bello avere migliaia di distribuzioni di Linux, tutte funzionanti in maniera diversa, tutte con interfacce diverso: per l'utente normale una vera goduria.”
Certo la faccia nascosta della liberta' e' l'anarchia.
Dopotutto una distro come mint e' molto diversa di una android o nano.

“Chissà che bello avere distribuzioni che oggi nascono e domani spariscono.”
Che male ti fa?
Non peggio delle DLL chje windoze ha cambiato per perdita di una causa.

“Quando hai citato i driver ho riso per 15 minuti e per questo di ringrazio sinceramente: su Linux vanno che è una meraviglia; già trovarne qualcuno è un miraggio“

Questo e' tipico di chi non conosce bene i 2 mondi.
Tipicamete se installi win puoi trovarti con tutte le schede di rete che non vanno. Salvo di avere un secondo pc non puoi neppure installare. Alla fine devi andare per siti alla ricerca de driver perduto che per la tua versione non essere piu' prodotto. Oppure (nvidia) puo' causarti danni HW perche il driver che funziona essere rilasciato a distanza di anni e solo in un sito cinese.
Salvo di periferiche “particolari” con linux attacchi e funziona.
Tanto che installare WIN SERVER passi obbligatoriamente da linux per molti server.
I RAID sono ancora oggi problematici per win.


“D'altronde vuoi mettere fare 1000 driver per 1000 distribuzioni Linux diverse per ciascun hardware che produci.”
Ancora poca conoscenza di quello che odi. Vedi, io non amo linux, preferirei altro. Tu invece sei di parte.
Il 90% delle distro fa fede su 2 grossi sistemi di distribuzione: RPM DEB.
In pratica, se lo vuoi, e' piu' semplice che il marasma di WIN.Addirittura puoi fare quello che con win10 e' promesso ma non va ancora.

“ la stessa NASA, sostieni usi solo Linux o derivati.”
Mai detto questo, ho detto che sui lander e sulle sonde usa linux o qnx.

blu-flame ha detto...


“Invece che sparare "merda" su tutte le cose, vedi di fare qualche paragone fra le tecnologie evidenziando pregi e difetti che sarebbe molto più utile per l'utenza media.”

Non e' solo MERDA.
Il problema e' che ci sono alcuni vantaggi, vedi il post sul DVB, ma questi vantaggi non interessano. Oppure sono utilizzati in malo modo.
La TV, oggi, potrebbe avere una qualita' stratosferica grazie ad una serie di tecnologie nate in anni passati ed oggi al pieno della loro maturita'.
L'utenza media, come la chiami, pero' non interessa, come non gli interessa la tecnologia ( hai letto boxNcone che e' esattamente quello che chiedi?). Chiede i 4K, la scritta subwoofer (su di un midrange!) i megacosi.
Questo costringe l'industria a produrre prodotti deprecabili.
A proposito, parlero' in maniera cattiva, il post e' pronto da mesi, di una distro linux (dicendo che MS e' meglio come GUI) e un programma GPL. Sarai immagino felice.
Perche a me non frega nulla.
Se una cosa e' BRUTTA devo essere linero di dire che e' merda.
Se una cosa e' bella ci sono migliaia di post ovunque che dicono che e' tutto bellissimo e anche roba seria.
Per es, i freni delle auto odierne li hai visti? Sleppe di dischi enormi e autoventilati anche sulla panda. Facci un post. Lo pubblico.