mercoledì, aprile 16, 2008

Criceti




Arriva la primavera e per qualche motivo che non comprendo ci si tuffa tutti a comprare degli animali da compagnia... da abbandonare quest'estate.
sempre per motivi strani la scelta del cucciolo da comprare non viene effettuata pensando alle sue esigenze ma alle nostre applicate a lui.
Il povero criceto rientra in questi.
Il criceto è un animale di terra, una talpa in miniatura, un animale che passa la vita a scavare nella soffice crosta terrestre.


Anziché preparare un terrario a L dove dall' apposito vetro si possono vedere le varie stanze che creerà l'animale dalla dispensa alla stanza da letto lo si sbatte in una cruda gabbia in filo d'acciaio.

Il poveraccio comincerà un'esplorazione forsennata cercando di sgranocchiare l'acciaio, raspando il fondo senza darsi pace.

Se questa condizione sembra poca cosa i più cattivi possessori dell'animaletto metteranno nella gabbia un diabolico strumento di tortura: la ruota.
Il nostro piccolo eroe alla ricerca di uno sbocco si inerpichera' sul diabolico attrezzo, nel momento stesso che cercherà di guardarsi attorno la forza di gravità lo riporterà giù. L'animale, stupito, riguadagnerà la posizione persa ma qualcosa di arcano lo riporterà nuovamente giù. In un'escalation di fatica e stupore continuerà all'infinito di cercare di guadagnare quella posizione che gli è negata in una crisi isterica di lunga durata.

Pensare che l'amico criceto è uno degli animali in grado di stupire per la loro intelligenza, organizzazione della casa e gestione del cibo. Un animale favoloso che rimane tale solo se accudito in una gabbia idonea a lui e non certo ad un trasportino utilizzato come residenza definitiva.

La prossima moda sara' quella di mettere le aquile nell'acquario dicendo che si divertono a beccare il vetro superiore mentre invece stanno cercando di non annegare.

1 commento:

Latente ha detto...

questo mi interessa.
qualche sito di riferimento?
tutti i terrari che vedo in giro altro non sono che grosse gabbie, non ho ancora trovato qualcosa come quella che descrivi.

dici che un fondo 20cm di tuolo,segatura e paglia possa bastare?