martedì, settembre 23, 2014

immagini di subwoofer FW800N

siccome oggi chiamano subwoofer qualsiasi cosa sia un altoparlante vediamo che aspetto puo' avere un subwoofer, oltre al solito mitsubishi-diatone.
Chi ha comprato il solito coso da 8cm da vecchio in ospizio e cassa in pangrattato ma con scritto sopra 10.000Watti (o erano piCsel?) e dal vomitevole punch idoneo solo ad un tossico strafatto e' pregato di non  proseguire nella lettura. Potrebbe scoprirsi grillino e non vorrei avere il suo siucidio sulla coscienza.


 Fostex, che per chi ama la HiFi e' piu' che noto ma sovente e' sconosciuto ai peones.


Diciamo che se e' raro trovare un prodotto finito marchiato fostex o tascam e' molto probabile che se le vostre casse hanno altoparlanti particolari almeno uno sia fostex.

Ovviamente quando ho provato a mettere anni fa la marca su wiki sono stato caziato di entusiasmo e tutt'oggi uno dei mostri sacri dell'HiFi non esiste....

Il marchio e' specializzato in altoparlanti "particolari" quelli cioe' che nssuno sa fare o vuole fare perche' poco richiesti: largabanda esagerati, escurioni folli o membrane corrugate giusto per citare qualcosa.

Per gli autocostruttori e i riparatori e' il paese delle meraviglie anche per un altro particolare: al contratio dei marchi consumer un altoparlante rimane in produzione ere geologiche. E questo facilita molto la progettazione e la riparazione.
Dopotutto non e' cambiato molto negli ultimi 30 anni nella produzione di altoparlanti, no?

Questi signori sono molto contenti di informarvi che sono riusciti a progettarlo perche sia di facile caricamento in box di SOLI 500 litri....
:-)














giusto per le proporzioni





e visto che lo producono ancora 
http://www.fostexinternational.com/docs/speaker_components/pdf/fw800hs.pdf


Nessun commento: