lunedì, settembre 05, 2016

contro gli idioti



Download

13 commenti:

Max De Poli ha detto...

I selfie stick sono un crimine contro l'umanità, ma francamente spero che qualcuno si prenda il disturbo di infilargli quel tagliabulloni su per il culo.

Stefano ha detto...

Come "mito!" lo metto secondo solo a quello che raccoglieva le m..de di cane abbandonate li' e le spiaccicava sui vestiti del padrone maleducato.

Secondo me il vero "target" non e' quello di tranciarli, ma di mettersi in una decina attorno e cominciare a ridere in faccia al malcapitato portatore demente di astina.

Jimmy Flanagan ha detto...

Non capisco perchè chi si fa un autoscatto debba necessariamente essere definito "idiota", me lo spiegate per cortesia?
Ci sono fior di fotografi che autoritraggono e sono pure famosi per questo. Che la discriminante sia il treppiedi?

OlatusRooc ha detto...

@Jimmy:
in un certo senso sì: ma non basta il treppiedi, ci vuole la reflex, il flash ed il telecomando per essere "artisti" :)

Seriamente: il senso di dire "idiota" è un'altro, è perchè oggi un piccolo, ma fastidioso, gruppo di persone ha iniziato ad usare il telefono come la macchina fotografica, con l'aggravante dell'ossessività dello scatto e della continua ricerca dell'originalità.
Atteggiamento che porta una parte del web a diventare una mostra perpetua di foto-tutte-uguali (ed altri fenomeni sociali correlati).

blu-flame ha detto...

@jimmy
nulla vieta di fare scatti con qualsivoglia mezzo ma poi il problema e' di poter chiamare FOTO il risultato.

Fino a quando il gradino piu' basso e' stato delle usaegetta il problema non si poneva. L'oggetto era merda costava come merda ma nessuno pensava di essere figo con 5E nonostante in alcuni casi i risultati non erano disprezzabili.

Oggi le scarpe, le penne, i tablet per internet, i citofoni e pesino i cellulari prendono delle immaginette.
Siccome per comprare quella gran porcheria del cinokorean PS87 gallassia ascesa turbo sono tanto fessi da pendere 800E gli sembra di non essere piu' degli sfigati con la usa e getta ma dei fighi. Tanto fighi da aver sborsato una cifra ignobile.

Questi oggetti hanno gia' una capacita infima data dall'inesitenza del sensore e le foto devon essere pesantemete ritoccate dai soft di bordo.
Per una questione di dimensione tendono pure a fare immaginette mosse.

A questa cagata, da 800E ricordiamo, attaccare un'asta fa definitivamente tramontare la possibilita' di un'immagine decorosa aumentando il mosso e sballando l'orizzonte.

Nel contempo le aste e la necessita di protagonismo di un'idiota seriale amplificate dalla connetivita' fa si che in qualuque luogo chi vuol fare una foto (o guardarsi il panorama) trova un branco di scimmie intente all'autoerotismo.

Non puoi neppure estrarre il cavalletto: nel tempo tecnico ad allungare le zampe i cerebrolesi corrono (si, corrono, letteralmente, perche' hanno visto cosa inquadri e vogliono arrivare "uno" davanti a te) e troverai in 30 secondi almeno 5 idioti. Fra i 5 almeno uno affetto da demenza progressiva che sventola la bandierina della demenza conclamata chiamata stick. Sono un demente e me ne vanto.

Non mi disturba chi cerca di fare una foto ma chi si tira una sega virtuale puo' farlo a casa propria, non davanti a me.

Jimmy Flanagan ha detto...

Intanto ci sono foto e foto, come ci sono PC casalinghi e mainframe. Se uno vuole fare uno scatto con una Phase One è libero di farlo tanto quanto quello che lo fa con un Samsung J3, nel secondo caso si chiamano ricordi, più che foto. Che male c'è?
Il comportamento è un altro paio di maniche, se sei stronzo lo sei con e senza stick.
E fin qui stiamo dicendo la stessa cosa come Aldo e Giacomo.

Il Web è grande, oserei dire immenso. Per uno spicchio occupato da social e foto orrende ce ne sono fette intere di gradissimo valore tecnico ed artistico.

E (riparto dalla tesi iniziale) in quanto all'aggettivo idiota solo perchè selfista, con questo ragionamento e cambiando prospettiva, come si può chiamare uno che fa foto ricordo con una medio formato che costa quanto una utilitaria?

I deficienti esisteranno sempre, con e senza bastoncello in mano.

Max De Poli ha detto...

nulla vieta di fare scatti con qualsivoglia mezzo ma poi il problema e' di poter chiamare FOTO il risultato.

E siamo d'accordo ('nzomma... se voglio solo un ricordo della mia gita a Zibido San Giacomo con la fidanzata, frega assai dell'aberrazione cromatica, la tassellizzazione aggressiva e la risoluzione ottica tipica di una lente di plastica davanti a un sensore grosso come una caccola...)

Ma da questo a ritenere accettabile il comportamento di quel demente che va in giro con un tagliabulloni a sfasciare i telefoni altrui (e magari si ritiene anche un simpatico) ce ne passa.

A me sta in culo il suo cappellino da mongoloide, posso ritenermi autorizzato a fregarglielo e passarlo al tritarifiuti?

Le Puke sono oggettivamente macchine di merda, sono autorizzato a bruciarle quando le vedo parcheggiate? E se ritengo macchine di merda anche le M3 o le Integra?

Se si va avanti così si arriva a giustificare i branchi di cercopitechi che la domenica si sentono autorizzati a mettere a ferro e fuoco una città perchè i loro 11 deficienti preferiti hanno perso contro altri 11 deficienti che avevano la maglia del colore sbagliato...

blu-flame ha detto...

il problema e' che il mezzo identifica il possessore.
Spesso una classe di auto, come il puke, ma piu' spesso il quishsquash, sono in mano a gente che provoca incidenti o aumenta il livore collettivo. Dopotutto un suv e' per chi odia le auto.
Il bastoncino per idioti identifica gli idioti in maniera quasi 1=1.

la mia liberta' finisce quando inizia la liberta' di un'altro.
E VICEVERSA.

Non e' possibile che ovunque vai ti si parano davanti!
E' giusto che se io prendo una foto possano farlo anche altri, ci mancherebbe!
Infatti quando ci sono tanti fotografi, ad esempio nei ritrovi di cosplay, o di auto da sparo (che frequento) anche con le compattine da 50E, e' d'uso non intralciarsi.
Permesso, scusi... antichi modi di fare/dire
Il deficiente con il telefonino e' una mosca rara.

in altri luoghi arrivano i dementi a frotte. Non prendono foto ma immaginette mosse stando davanti e sventolando il braccio o peggio lo stick vogliono il peggio.
E' lo stesso comportamento di chi parcheggia in mezzo alla strada, davanti al portone o arriva sfanalando con un suv dietro ad una coda.
la strada, il panorama, la chiesa, il tramonto e le stelle sono di tutti.

Classico: non esiste nessuno perche' si fermano tutti alla piazzola che e' piena di bandierine "io sto telefonando una cosa"
Monto il cavalletto sul ciglio del dirupo e tu ti metti davanti, sorpassandomi con la fidanza, dandomi una spallata, a telefonare una foto molto mossa.
aspetto.
aspetto anche quando telefoni alla fidanzata,
aspetto anche quando telefoni ad entrambi
aspetto anche quando telefoni usando l'aumentatore di mosso (idiot.stick) che che monti.
poi arriva il telefono di lei (ho una worsktation in tasca ma non so accendere il BT perche' sono stupida e il mio ragazzo idiota)
aspetto anche quando telefoni alla fidanzata,
aspetto anche quando telefoni ad entrambi
aspetto anche quando telefoni usando l'aumentatore di mosso.
40 immaginette mosse, dai visi deformati e sostanzialmente buie e/o con una grana da spavento. E' una pizza o la faccia di Giorgio?
Le guardano swipando per altri minuti incuranti di me. Poi se ne vanno. Cosa guadano non si sa: o i visi sono neri o sono srganati e il panorama sfondato (bianco). I cellulari non avevano un parco di bank collegato.

Ok, la luce e' cambiata ma sono stoico, le cime sono ancora un po' rosa.
mi urtano durante gli 8 secondi di esposizione: arriva un'altro che mostra un portapirla in registrazione di un un generatore di vomito e lo sventola a 15cm dalla mia ottica. Cazzo registri: il black hole?
nel farlo, parla, pensando di essere un novello piero angela che illustra la scena spiegando la natura. Dimostrando di non capire un casso del mondo. Dopotutto ha la bandierina dell'idiota: come fa a sapere che un canyon non nasce gia' fatto cosi'? Pensa che le montagne siano progettatare da apple e il fiume da kodak? Per forza ha il bollino da demente: e' un demente.
La foto e' passata, io ho delle virgole blu in mezzo ai fotogrammi.
Aver fatto 30Km di strada e' stato inutile. La mia benzina, il noleggio auto e' costato piu' dei portapirla cesoiati. E' un danno anche quello, no? e MOLTO piu' grande in valore. Se possono dare fuoco al mio tempo, alla mia benzina e alla mia pazienza... trovo che non sarebbe sbagliato che io lanciassi giu' dal dirupo il loro telefonino di merda. Altro che il portapirla.

E non paliamo di quando arriva il fesso 5to dan con il tablet enorme. Hai notato che spesso fa aria alla zona (il mosso di serie non basta o pensa di ballare?). Sembra un bambino che gioca con un volante e fa brum brum.
Una volta un tablettista ha sciaffeggiato un ignaro turista con l'inutile oggetto.

5E non e' il minimo per insegnare un po di educazione o facciamo una legge per il quale e' vietato telefonare immaginette sgranate con cellulari, scarpe, tablet e penne?
Io sono per vietare i CCD sui telefoni, dopotutto serve solo per prendere qualche appunto.

Anonimo ha detto...

Chi scrive ha smesso di fare fotografie dopo che l'invasione degli smartphone ha causato la saturazione delle immagini. Ormai mi sembra una cosa svalutata. Gia' era dura cercare di fare foto dopo aver visto quello che facevano i grandi fotografi... ma ora e' diventato anche peggio: ti rendi conto che se fai una foto magari ben esposta, ben curata, forse niente di speciale (non ho talento artistico), ma comunque tecnicamente ben fatta, ebbene, questa foto si perde in mezzo a milioni di altre, molte fatte meglio, e moltissime fatte peggio.
Per quanto riguarda i selfie, sono brutto e non ci tengo ad averne. Mi basta la foto sulla carta d'identita' (che faccio fare dal classico vecchio fotografo con macchina digitale professionale).
E alla fine trovo meravigliosa questa, di foto:
http://www.bastardidentro.it/immagini-e-vignette-divertenti/due-scuole-di-pensiero-confronto-496479
Fred
p.s. il tizio con le cesoie, francamente, non lo approvo. Esiste una cosa che si chiama liberta', anche quella di essere omologati alla massa. Quella che descrive blu-flame non e' altro che maleducazione, e ignoranza. Io do' la colpa alla squola, che non insegna piu' nulla. Ma magari mi sbaglio.
p.p.s. ma avere un CCD sui telefoni lo trovo invece utile. Come ho potuto verificare quando ho avuto un incidente d'auto...

Anonimo ha detto...

Scommetto che l'amico dell'idiota ha usato un telefono per riprendere le bravate.
Dico idiota perché le bravate non si fanno e se si fanno non si filmano e mettono su YouTube.
Fossi un idiota di New York andrei a cercarlo e mi farei filmare mentre gli spezzo le dita.
Ma non sono a New York e nemmeno tanto idiota.

In merito allo snobismo verso i telefoni da fotine, sono utili in diverse situazioni e soprattutto riducono l'ingombro della macchinetta. Portarsela sempre dietro é scomodo. Andare poi in giro con la reflex e parco obiettivi a ogni gita o pizzata con gli amici é da fissati.
Su milioni di persone che hanno il telefotino é normale che la percentuale di maleducati o idioti sia pari a quella media nazionale.
Come delle persone che apprezzano le foto e certa TV. L'importante è che siano felici loro, mica tu per loro.

Ciao
Un amico

blu-flame ha detto...

"Andare poi in giro con la reflex e parco obiettivi a ogni gita o pizzata con gli amici é da fissati."
Vero
Come e' da fissati riprendere ogni gita o pizzata con gli amici. Anzi, da imbecilli.

A 19/20 anni andavamo tutte le domeniche a mangiare la pizza: cosa avrei 400foto all'anno solo di pizzerie? Solo un idiota le avrebbe!

Che ci siano utilita' ci puo' stare...
Vediamo, sono stato fra i primi ad avere lo smartphon. Oltretutto i primi si potevano usare al sole e duravano 5 giorni di batteria. Eggia' i display transriflettivi (p800, p910 per es.).
Per 10 anni non ho scattato foto se non una o due al mese uso promemoria.
Oggi ho un affare megacorazzato che uso come... promemoria.

Giusto l'altro giorno ho tirato fuori una foto da 3megapixel scattata da una kodak di un conoscente.
Bella, buoni colori. Tenuto conto che era un inizio, non male. Molto piu' bella di un ifono.
Oggi un telefono non e' in grado di fare guello che si faceva negli anni 90. Non e' un male ma lo diviene se diciamo che e' una figata.

"L'importante è che siano felici loro, mica tu per loro."

Io pero' mi sono rotto che se uno e' idiota bisogna fargli un favore.
I prodotti sono per gli idioti.felici loro. I tv odierni sono schifezze come molte altre cose. Non compriamo piu' nulla, rininciamo alle tv.
gli idito possono parcheggiare davanti al tuo box, felici loro.
Votano contro le centrali elettriche e questo gli fa perdere il lavoro (sardegna) e io dovrei pagargli la pensione a vita? felici loro. ok...
quando ti vedono su di una macchina seria con un 6V ben largo devono dimostrarti che il loro suv primoprezzo a bitume va piu' forte. felici loro. rischi la vita tu.

Alla fine si giustificano sempre.
bene, io sono stufo di giustificare un idiota: vuoi un enorme suv? ok se non frena come un berlina in traettoria curva= limite/2 65 anziche 130 e cosi' godi insieme ai 30 in citta che hai votato.

Penso di essere come Cyril M. Kornbluth. Degli idioti comincio ad averne piene le tasche.

Anonimo ha detto...

Il video è un fake, organizzato ad arte proprio per scatenare commenti contrastanti

https://www.facebook.com/NowThisEntertainment/videos/1164253133636247/

blu-flame ha detto...

grazie della segnalazione
Da un lato medaglia d'oro visto che sono riusciti nell'intento dall'altro mi dispiace che non esista un castigatore di stick.

Adesso vado, devo comprare una cesoia e un cappellino balordo.