mercoledì, luglio 06, 2016

banche e MPS



Mentre il renzi continua con la bugia del monti: "Le banche italiane sono solidissime", Vediamo in questi giorni qualche  risultato di costoro.
È già perché sostanzialmente stanno governando quelli della sinistra e i Grillini ma entrambi continuano a non voler prendere iniziative impopolari come una raffica di calcinculo ma proseguono nella loro idea del "non sta succedendo nulla".
Tradotto: Non traspare nulla ma prenderemo tutti vostri soldi fino a ridurvi in povertà un pezzo per volta.



Dopo aver previsto con un secolo di anticipo la caduta della banca che ha regalato i soldi ai toscani e criticato  il salvataggio della stessa in più riprese attraverso una serie di prestiti ad altissimo rischio da parte dello Stato rieccoci.
Lo dissi parlando del fatto che le banche, a mio giudizio, erano molto messe male.
All'epoca contestai molto queste soluzioni ma soprattutto quello che venne detto dai vari politici e comici che volevano parlare di banche.

Io non sono un economista ma sostanzialmente dissi che non era il modo giusto altrimenti si sarebbe solo procrastinato il dolore del moribondo.

In pratica, e ricordo che non sono un economista ma un banale appassionato di fisica, se c'è arrivo io che non sono un esperto ma un signor nessuno dovrebbero arrivarci tutti.

Invece dopo aver iniettato molta solidità in una banca già trapassata ancora in questi giorni prosegue la lunga marcia verso il fallimento.
Come faccio a dire una cosa del genere e soprattutto perché.
Il sistema bancario italiano basato su gli amici è un grosso problema e la brexit ha fatto notare in maniera notevole che le nostre banche sono quelle che sono cadute più di tutti gli altri, persino dell'Inghilterra stessa.
Questo dovrebbe essere un enorme, drastico, campanello d'allarme.
Comunque sia ci sono anche altri indicatori, per esempio,scrissi  ancora all'inizio dell'anno e poi pubblicato in maniera rivista al fallimento di ennesime banche, dissi che MPS stava a schiatta'.


Ripeto, come facevo a saperlo?
Molto semplice: quando si trattò di parlare di crediti deteriorati venne fuori che MPS aveva altri 10.000.000.000 di buchetto nonostante la ricapitalizzazione fatta ben due volte.
Se ricapitalizzi ma al valore dell'azienda non sale, in pratica aggiungendo soldi nel cassetto il valore della scrivania non sale, può voler dire solo una cosa: il valore della scrivania iniziale non è quello che ci si aspettava ma era alto solo perché il governo diceva di sostenerla.

Un anno fa, dopo già essere sceso, il valore di un'azione del monte dei pesci Oscillava intorno a due euro. Sei mesi dopo era già tonfato a 0,6.
O gli azionisti non capiscono nulla,
o non capisce nulla governo che dice che MPS Va bene,
 non capisce nulla il presidente della banca che continuava a dire che tutto va bene, anzi mai andato meglio,
oppure non capisco nulla io.

È ovvio che quando ne parlavo mi hanno dato del semplicista, di quello che vede le cose un po' troppo in maniera leggera, che ha delle idee buffe.
Dopotutto il presidente del consiglio, il presidente della banca che ha regalato tanti soldi toscani,I vari giornali sono apparentemente ricchi di informazione mentre uno sfigato che scrive davanti al monitor senza neppure una preparazione particolare ha meno grip.

Aggiungete poi che questa è un blog sfigato di provincia che non legge nessuno, scritto con un italiano degno di un ricognitore vocale (dragon), con un design pari a zero (è la versione base senza aggiunte di blogger) e che spesso cerca di far notare le cose da un'angolazione fuori dal seminato per partito preso.

Peccato però che nel mondo scientifico e cosa si vedono in base alle previsioni. Una teoria, semplicistica o meno, si misura in base al fatto che è in grado di prevedere il futuro. Senza levarmi a leggi come quella di Newton oserei dire che le mie semplicistiche e stanno metriche misure sono molto più precise del giornale medio italiano.

Tanto precise che in questo momento il valore dell'azione della banca piena di escrementi, prestiti dati degli amici toscani con l'idea di non vedersele restituiti perché erano in realtà regalie per ottenere fonte di voti, veleggia intorno a 0,25 E

Si, avete capito bene chi ha investito 10.000 euro nella banca di merda ora si ritrova con 2500 euro scarsi. Dopo solo un anno.

Così mentre scrivo i giornali sono tutti felici che la banca colma di cacca stia avendo un rimbalzo verso l'alto di ben il 10% passando da 0,25 a 0,27. Oserei dire che anche i gatti Defunti rimbalzano E saltellano: se li lanciate dal balcone rimbalzano.
Il gatto sarebbe stato vivo se il rimbalzo fosse andato oltre due euro tornando al suo valore di un anno fa.


Ci sono indicazioni che dicono che il sistema Bancario italiano fa cagare.
Giusto per capirci avevo accennato al fatto che il fondo Atlante era una puttanata e sarebbe terminato in 10 minuti?
ecco, fatto.

a ci si stringe il culo?
(chi non alza la mano non e' in ITA o e' grullino)

2 commenti:

Max De Poli ha detto...

Ma si, dai, faranno come sempre: prenderanno una banca grossa ma relativamente sana (Relativamente, eh... mica un macigno), una Intesa, una Unicredit (solidissssssssima!), una UBS, una BPM, e "amichevolmente" convinceranno i consigli che una "fusione per incorporazione" con i toscani è strategica e desiderabile (Ufficialmente alla pari, eh... sia mai che insulti la fondazione facendo comprare il gioiellino per il tozzo di pane che vale e silurando tutto-tutto il managament).
Un piccolo strattone al guinzaglio e anche l'antitrust non avrà nulla da obiettare.
Già successo in passato, più volte, l'unico dettaglio relativamente nuovo sarebbero le dimensioni della banca incorporata che stavolta non è una banchetta da mezza tacca come la prima monteparma che passa ma una discreta zavorra.

Praticamente prenderanno un barile di vino tavernello e ci butteranno dentro una secchiata di aceto, in modo che almeno per un po' il saporaccio resti diluito.

Danylo ha detto...

"non capisce nulla il presidente della banca che continuava a dire che tutto va bene, anzi mai andato meglio"
_
Cosa c'e' di strano? Se avessi uno stipendio da presidente di banca, lo direi anchio.