mercoledì, ottobre 24, 2012

magistrati

Hai appena affermato che i giudici, in gran parte, sono una massa di incompetenti, inadatti alla vita moderna, inadatti ad un lavoro di responsabilita'.
La tipologia di persone che in ambito tecnico, dove non si usano voli di parole, sarebbero semplicemente licenziati.
Corollario: Si puo' legiferare quanto si vuole ma se un magistrato e' ignorante la scienza non gli verra' infusa per questo.
Ottimo.

1 commento:

Rebecca B. ha detto...

Ho scoperto il tuo blog qualche settimana fa e ho iniziato a leggere i post successivi al 2008.
Debbo farti i complimenti, buon Claudio, per quanto riguarda gli ambiti tecnici, finanziari, sociali la pensiamo ugualmente (escludendo alcune divergenza minime sul problema immigrazione).
Voglio farti i complimenti perchè si vede che nella tua vita hai deciso di informarti in maniera critica, sperimentare, conoscere.
Quasi marxista (empirico e tecnico) come metodo. Decisamente rara come cosa. Sono stupita di avere trovato una persona italiana che non fosse preda di preconcetti, pregiudizi e assurdità della massa bovina.
Mi piacerebbe davvero discutere a quattr'occhi (purtroppo solo virtualmente, non vivendo più a Milano ma a Livorno). Che ne dici ? :D